Sabato, 22 Settembre 2018

I I viaggi di Capitan Matamoros

wainting_large Aspettando Matamoros

Aspettando Matamoros

La Commedia dell’Arte come pedagogia dell’attore

ricerca e pratica transculturale nell’esperienza di Luca Gatta

in collaborazione con il prof. Paolo Sommaiolo e la cattedra di Storia del Teatro Moderno e Contemporaneo dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”

La difficoltà maggiore nel parlare di Commedia dell’Arte oggi risiede nell’esigenza di conciliare un livello storico, fatto di fonti iconografiche e testuali ma anche di profonde falle della documentazione, con uno mitico, legato a una visione della Commedia dell’Arte come dimensione originaria del teatro, in cui spesso cadono anche gli addetti ai lavori più preparati e, infine, stabilire quale debba essere il rapporto tra questi due livelli e la pratica teatrale. In tempi di grandissima confusione è fondamentale per chi conduce una ricerca teatrale rigorosa alimentare un continuo confronto tra tradizione e modernità che si traduce nel dialogo tra attori e studiosi, allievi e maestri, pratica e teoria di un genere che, nato 500 anni fa, è ancora in evoluzione.

In quest’ottica nasce la collaborazione tra Luca Gatta, direttore artistico de I viaggi di Capitan Matamoros, nonché attore e formatore, e il prof. Paolo Sommaiolo della cattedra di Storia del Teatro Moderno e Contemporaneo dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”.

In quattro lezioni teorico-pratiche, a cui si accompagneranno tre conferenze spettacolo serali aiuteremo i giovani studenti, gli appassionati e tutti i curiosi ad entrare nel mondo della Commedia, perché la vera fascinazione passa dalla conoscenza.

LEZIONI
  • 28 marzo 2017 (h. 12.30 - 14.30): La Commedia dell’Arte: le origini, le compagnie, i canovacci, gli scenari e i testi. Palazzo del Mediterraneo 1.1, via Nuova Marina 59
  • 6 aprile 2017 (h. 16.30 – 18.30): Nelle terre di Sfessania: i caratteri della Commedia dell’Arte. Palazzo S. Maria Porta Coeli, Aula 221, via Duomo 219
  • 5 maggio 2017 (h. 16.30 – 18.30): Di Commedia in Commedia: la scrittura e la scena. Palazzo S. Maria Porta Coeli, Aula 221, via Duomo 219
  • 30 maggio 2017 (h. 16.30-18.30): Né serva né padrona: il femminile della Commedia dell’Arte raccontato da Claudia Contin Arlecchino. Palazzo S. Maria Porta Coeli, Aula 221, via Duomo 219
CONFERENZE – SPETTACOLO a San Gennaro all’Olmo, via San Gregorio Armeno 35
  • 6 aprile 2017 - h. 21.00: Nelle terre di Sfessania: i caratteri della Commedia dell’Arte. Luca Gatta presenta e interpreta alcune delle maschere più antiche e conosciute della Commedia dell’Arte
  • 6 maggio 2017 - h. 21.00: Di Commedia in Commedia: la scrittura e la scena. I canovacci e i repertori più antichi, portati in scena dagli attori del LICOS, il Laboratorio di COmposizione Scenica, ideato e condotto da Luca Gatta, metterà in scena dei corti di Commedia dell’Arte e delle improvvisazioni teatrali con i suoi allievi attori.
  • 30 maggio 2017 (o 31/05) h. 21.00: Né serva né padrona di Claudia Contin Arlecchino

Info

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 339 623 5295

 

Calendario eventi

Prossimi eventi

22
Set
Teatro La Giostra
-
Napoli
di Residui Teatro - Madrid, Spagna